Background image

Growth CFO

Il Growth CFO è un servizio fortemente innovativo per le PMI, dove solitamente è l’imprenditore a svolgere contemporaneamente tutte le principali funzioni aziendali.

Blue Ocean Finance è in grado di sostenere l’imprenditore in modo continuativo, diventando a tutti gli effetti il “braccio finanziario” dell’imprenditore, preoccupandosi del reperimento di nuove risorse, bilanciando correttamente quelle esistenti; gestendo i flussi finanziari attraverso la redazione di piani industriali e l’analisi degli scostamenti, ma soprattutto supportando l’imprenditore nelle scelte strategiche dell’azienda.

Il nostro servizio comprende anche la consulenza spot, per dare supporto all’impresa in momenti significativi della propria vita, ad esempio in fase di costituzione attraverso la redazione di business plan, validazione del modello di business e analisi del fabbisogno finanziario oppure prima del deposito del bilancio per migliorare il rating bancario.

Cosa fa il CFO in azienda

Il ruolo del Chief Financial Officer (CFO) appare sempre più decisivo per le sorti delle imprese. Negli ultimi anni le aree Amministrazione, Finanza e Controllo delle aziende hanno dovuto affrontare una serie di sfide estremamente impegnative. L’attuale situazione economica porta il CFO ad ampliare il proprio raggio di azione, discutendo non solo di dati, ma anche (e soprattutto) di previsioni, redditività, gestione del rischio, analisi del business e decisioni strategiche.

Tradizionalmente in Italia, specie nelle PMI, il ruolo del CFO non esiste e viene assorbito in modo improprio e senza le dovute competenze dalla contabilità e dall’amministrazione. Il modello che dovrebbe, invece, emergere tende a una maggiore operatività e, soprattutto, a una visione strategica totale dell’impresa, unita alla capacità di attuare tali strategie.

La conferma di tale necessità ci arriva da uno studio IBM (IBM Institute for Business Value, The Global CFO Study 2010) basato su oltre 1.900 interviste a CFO di tutto il mondo. Dall’analisi è stata individuata una tipologia di CFO, detta Value Integrator, che raggiunge i migliori risultati grazie a un approccio manageriale, che prevede una profonda conoscenza del business e una capacità di integrazione di tutte le informazioni aziendali. Di conseguenza la ricerca di IBM ci conferma che, a livello mondiale, le imprese con prospettive e risultati in crescita sono accompagnate da un CFO che ha fatto evolvere il proprio ruolo.

Il modello di CFO in outsourcing

Il nuovo modello di CFO è ormai affermato anche in Italia nelle imprese più strutturate e comincia, finalmente, a essere preso in considerazione anche dalle PMI, seppure con forti difficoltà.

È in questi contesti che può intervenire un CFO in outsourcing, il quale consente di avere a disposizione dell’impresa un professionista, formato in società di corporate finance e investment banking. Sarà in grado di gestire tutta l’area finanziaria, ma anche di dare il proprio apporto strategico pianificando i budget, predisponendo piani di crescita e di investimento.

Il CFO in outsourcing è la chiave di volta per le PMI che vogliono accedere al credito bancario. In questi casi, infatti, vengono chiesti una moltitudine di documenti che spesso le PMI non sono in grado di produrre, inoltre il rapporto con gli istituti distrae spesso l’imprenditore dall’attività propria dell’azienda. Un CFO in outsourcing semplifica tutti i processi, supportando l’azienda con operazioni volte al miglioramento del rating creditizio, con importanti rilessi sulla capacità dell’impresa di poter accedere a finanziamenti nel breve e lungo periodo e occuparsi della gestione di tutti i rapporti con il mondo bancario.

Perché scegliere Blue Ocean Finance?

I vantaggi che si possono ottenere anziché l’assunzione di un CFO interno a tempo pieno, sono palesi se ci riferiamo a una PMI:

  • CFO personalizzato sulle esigenze dell’azienda, che si ritrova con un professionista che risponde a tutte le sue necessità, pagando un importo decisamente minore rispetto a quello che servirebbe per assumere la medesima professionalità a tempo pieno.
  • CFO temporaneo: finché sono necessari possono essere utilizzati, ma quando l’esigenza termina non è necessario continuare a usufruire del servizio.
  • CFO svolto da professionisti moderni, il loro apporto va ben oltre la semplice gestione amministrativa e finanziaria. Dietro il CFO c’è una società di consulenza finanziaria per le PMI.
  • Il CFO svolto da Blue Ocean Finance garantisce una profonda competenza tecnica, un supporto di più persone specializzate in campi differenti e un’ottimizzazione del servizio attraverso l’uso di moderni software e banche dati.
Blue Ocean Finance Logo
Largo della Fontanella di Borghese, 19 - 00186 Roma