Financial Plan: Cos’è e Perché è Importante

Il financial plan è il documento che illustra il piano economico finanziario della società, fornendo una visione sulla situazione finanziaria corrente e sulle proiezioni di crescita del business.

Il piano finanziario d’impresa è fondamentale al fine di dimostrare la praticabilità e sostenibilità dell’idea di business attraverso l’attenta pianificazione del futuro dell’impresa.
Nel financial plan si andrà infatti a determinare in che modo e in che tempistiche il proprio business raggiungerà gli obiettivi finanziari di medio e lungo termine prefissati.

Perché il Financial Plan è Importante per Il Proprio Business?

Un financial plan ben fatto rende l’impresa più attraente e solida agli occhi di potenziali investitori: dimostrare infatti che il business è basato su una chiara strategia finanziaria diminuisce il rischio percepito e mette in luce le potenzialità di crescita della società.

In aggiunta ad essere fondamentale per attrarre nuova finanza, il financial plan è un documento cruciale per l’imprenditore stesso, indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda di cui è a capo. Serve infatti ad avere il polso della situazione finanziaria, ad ideare una solida strategia di crescita e ad avere delle aspettative realistiche riguardo il proprio business.

Componenti Principali del Financial Plan

Non esiste un metodo corretto o un modello base univoco su cui basare il proprio piano finanziario, tuttavia come linea di massima un financial plan dovrebbe includere i seguenti documenti:

  1. Conto Economico
  2. Prospetto dei Flussi di Cassa (Rendiconto Finanziario)
  3. Stato Patrimoniale
  4. Proiezioni di Vendita
  5. Piano di Assunzione
  6. KPI di riferimento e Break-Even Analysis

Errori Comuni nella Redazione del Piano Finanziario

Considerata l’importanza di questo documento è utile individuare i principali errori commessi in una redazione “fai da te” del financial plan:

  • Costi Sottostimati: variabili non considerate o stimate superficialmente rendono poco credibile il progetto d’impresa agli occhi degli investitori. L’insorgere di costi non considerati può mettere a serio rischio la profittabilità dell’impresa, specialmente se all’inizio dell’attività.
  • Net Profit: molti imprenditori e founders considerano il net profit come unica metrica rilevante per determinare la salute del proprio business. Sebbene,  la loro attenzione sul net profit, credendo che sia il valore chiave da considerare. Profitti con crescita esponenziale, non considerando le metriche/KPI di fondamentale importanza, che variano di business in business.
  • Comprensione del Cash Flow: numerosi modelli finanziari peccano per uno studio superficiale della struttura dei costi. Capire nel dettaglio il funzionamento e le tempistiche dei flussi di cassa della propria impresa, è cruciale per l’analisi del financial need dell’impresa. Una comprensione non corretta di tali meccanismi può essere fatale  soprattutto per le imprese B2B in cui i giorni di incasso son ben lontani dalla data di fatturazione.
Financial Plan
Link  Link 


Post Correlati